Casette da giardino

Se sei alla ricerca di un deposito per gli attrezzi da giardino, un riparo per la legna o per le biciclette, un luogo tranquillo per coltivare il tuo hobby o semplicemente se hai bisogno di più spazio per oggetti che non trovano posto altrove, le casette in legno da giardino sono la soluzione ideale per te.

Oltre a rispondere a esigenze pratiche possono anche essere utilizzate in estate per piacevoli ritrovi con gli amici e come luoghi di relax arredati con poltrone e divani dove trascorrere del tempo in tutta tranquillità.

La bioedilizia non è mai stata così semplice, infatti a differenza di costruzioni più elaborate e complesse le casette prefabbricate da giardino hanno il vantaggio di non essere così onerose e impegnative dal punto di vista economico e possono essere personalizzate in tutta comodità, dalle dimensioni al grado di illuminazione, dalla scelta di porte e finestre all’isolamento, fino alla valutazione dei diversi materiali da costruzione disponibili. Infatti i materiali si diversificano fra legno, PVC e resina, WPC e alluminio/acciaio.

Cosa sono

Sono delle piccole costruzioni prefabbricate, solitamente in legno, accoglienti e adatte a ricoprire diverse funzioni. Differentemente da costruzioni più stabili, questi manufatti hanno il vantaggio di non essere così onerosi e impegnativi e possono essere personalizzati in tutta comodità.

La personalizzazione delle finiture delle casette è quasi infinita. Le dimensioni e i prezzi variano in funzione delle diverse esigenze di utilizzo e alle dotazioni richieste. I moduli prefabbricati, che vengono consegnati con materiali e kit di montaggio inclusi, possono essere montati in totale autonomia e in modo semplice e rapido una volta realizzata la base di appoggio e ottenuti i necessari permessi in Comune in ottemperanza alle normative.
Deposito per attrezzi da giardino

Tipologie e utilizzi delle casette da giardino

Le casette in legno da giardino sono adatte per tantissimi utilizzi e necessità, dal deposito attrezzi da giardino, posto per riporre le biciclette, alla lavanderia, alla casa da gioco dei tuoi bambini dove possono giocare in sicurezza, fino alle casette più grandi dove poter godere di un magazzino con tutto l’occorrente per il bricolage o di uno spazio appartato sia per il relax che per lo studio o l’ufficio.

Ecco di seguito una panoramica delle caratteristiche divise per utilizzi:

Depositi per gli attrezzi

Vuoi tenere in ordine gli attrezzi che sono fastidiosamente sparsi per tutto il giardino? I depositi per gli attrezzi sono utilissimi a questo scopo e versatili negli spazi, infatti sono piccole costruzioni (fino a 4 metri quadrati) prefabbricate, dall’ampia gamma di modelli adatti per depositare attrezzi da giardino per la manutenzione del verde, come il tosaerba, il decespugliatore, la motosega, terriccio in sacchi e tutto l’occorrente.

Grazie al basso costo e alla praticità dovuta alle piccole dimensioni possono essere posizionate senza particolari esigenze di spazio all’interno del giardino o sotto il tuo porticato. Possono anche essere impiegate per creare una zona lavanderia o un piccolo ripostiglio con le cose che non trovano spazio in casa.

Casette per bambini

Vuoi far giocare i bambini all’aperto in tutta sicurezza? Le casette per bambini sono un bel modo con cui con i bambini possono divertirsi da soli e con te, fare esercizio fisico, socializzare e stimolare la propria curiosità e l’immaginazione.

Come genitore, avrai senz’altro a cuore la salute dei tuoi figli. Scegliendo le casette per bambini è quindi importante verificare la qualità dei materiali per assicurare ai bambini un luogo di gioco sicuro e salutare. Nella scelta è anche molto importante accertarsi che non ci siano elementi sporgenti e pericolosi, spigoli taglienti, pavimentazioni scivolose che potrebbero essere ostacoli per la loro incolumità.

Prima di acquistare una casetta per bambini scegli la misura giusta considerando le tue esigenze, dove pensi di posizionarla, se è destinata al gioco di uno o più bambini, che colori e stile avrà e se sarà dotata di accessori come scivoli, altalene e altri elementi per il divertimento dei tuoi bambini.

Fatti accompagnare dai tuoi figli nella scelta della loro casetta, in modo che possano aiutarti ad identificare quella che più piace a loro. Queste casette possono essere veramente uno spasso per loro: estremamente personalizzabili, possono avere più piani, avere stanze al loro interno collegate, possono essere arricchite di piccoli arredi interni, finestre e porte dai quali i bambini possono sbucare sul prato o divertirsi a nascondersi, sentendosi a proprio agio.

Generalmente sono di medie dimensioni, dai 4 ai 10 metri quadrati, possono essere in legno (che le rendono calde ed accoglienti), in PVC (sicure e colorate), materiali entrambi comunque ugualmente adatti ad avere spigoli curvi e sicuri. Gli accessori non sono di piccole dimensioni, quindi non possono essere ingoiati dai bambini ed è più difficile si possano far male giocando.

Consigliamo il montaggio in autonomia solo se siete sicuri del risultato così come da manuale, in modo da preservarne la sicurezza, viceversa è meglio farsi aiutare da un amico più competente o da un professionista. È bene anche accertarsi della qualità delle verniciature, che siano all’acqua e atossiche.

Casette per il relax e il bricolage

Se hai necessità di più spazio ci sono casette dai 10 ai 20 metri quadrati che possono essere utilizzate per realizzare un piccolo ufficio o studio, locali accessori e dependance della piscina, locale fitness con spogliatoio o spazio per dedicarsi al proprio hobby e al bricolage. Se dotate di piccole verande o porticati (di circa 3-4 metri quadrati) arricchiscono l’architettura e il comfort del tuo tempo libero.

Le dimensioni notevoli rendono la superficie interna divisibile in più spazi, mentre la gamma di finiture le rende casette dalle linee e dall’aspetto gradevole. All’interno si possono arredare nel caso vengano utilizzate per ufficio o studio, attrezzare con dotazioni e scaffalature nel caso tu voglia utilizzarle per il relax, il fitness o il bricolage.

Sono pratiche, robuste e ideali per l’alloggio delle attrezzature e del mobilio più delicato anche nella stagione invernale, garantendo una particolare resistenza alle intemperie e all’umidità. Grazie alla luce naturale e alla personalizzazione che garantisce la casetta, è piacevole trascorrervi il tempo libero anche attrezzando la veranda e lo spazio antistante con tavolini e poltrone coordinando perfettamente lo stile e l’arredo fra interno ed esterno.

Capanni aperti

I capanni aperti, di cui esistono varie forme e dimensioni in commercio, sono solitamente in legno e consentono l’alloggio di materiali non sensibili alle temperature esterne. Possono essere utilizzati come legnaie o come tettoie per l’alloggiamento dei bidoni dei rifiuti. Queste costruzioni, solitamente aperte su uno o più lati (possono avere lati grigliati in modo da consentire l’aerazione) si posizionano all’esterno della tua casa o in terrazzo, se possiedi uno spazio di grandi dimensioni. I capanni sono impermeabili all’acqua, proteggono il loro contenuto dalla pioggia, dalla neve e dalle intemperie e nel contempo soddisfano esigenze estetiche grazie alla possibilità di soluzioni gradevoli e eleganti.

Prezzi delle casette da giardino

I prezzi delle casette variano in base alle loro dimensioni, al materiale costruttivo, alla presenza di più o meno accessori e al grado di personalizzazione che si intende ottenere. Tutti questi aspetti vanno valutati attentamente prima dell’acquisto, per poter confrontare casette con le stesse caratteristiche e il miglior rapporto qualità/prezzo. Vediamo nel dettaglio un range di prezzo distinto per tipologia.

Casetta per gli attrezzi (fino a 4-5 metri quadrati): dai 250 fino ai 1500 euro, a seconda degli accessori, del numero e delle dimensione di porte e finestre, realizzabile in tutti i materiali costruttivi: Legno, PVC/Resina, Acciaio.

Casetta per bambini (da 4 a 10 metri quadrati): solitamente in legno di cedro, costa dai 700 euro fino ad arrivare a 1900 euro a seconda dei piani, dell’ampiezza e degli accessori (balcone, portico, scivoli, scale etc.). Se si utilizza una casetta di queste dimensioni per depositi attrezzi, più o meno accessoriati, si va dai 700 euro fino ai 2700 euro.

Casette più grandi (da 10 a 20 metri quadrati): dai 2000 euro ai 4000 euro a seconda delle dotazioni: con o senza veranda, gronde, tipo e numero di serramenti.

Capanni e legnaie tra i 700 e gli 800 euro, fino a 3 metri quadrati.

Prezzi casette da giardino

Ulteriori costi da affrontare per la tua casetta

  • Spedizione e trasporto: da valutare se gratuita, diversamente varia in base alla destinazione diventando più onerosa se la consegna è in un’isola.
  • Basamento: i costi variano a seconda della natura del terreno in cui va posizionata la casetta e della sua grandezza, se vengono fatte in autonomia o affidate a una ditta, possono variare all’incirca tra i 100 euro per le casette più piccole fino a 500 euro per gli interventi più onerosi.
  • Pratiche in Comune: dai 200 ai 500 euro a seconda della pratica richiesta dal Regolamento Edilizio Comunale, a esclusione del caso in cui debba essere redatta anche la pratica per la Commissione paesaggistica.